Fra i Sapori dell’Alto Adige

Il mio viaggio in Alto Adige #parteII

@aduavilla

FRA I SAPORI DELL’ALTO ADIGE

 

Se ami la natura incontaminata, camminare nei parchi naturali e qui ne troverai ben 7 ad aspettarti, l’aria fresca e frizzante che da questo periodo e per tutta l’estate vi accompagnerà, allora l’Alto Adige è la tua meta.

 

Questa regione è una delle più belle e suggestive di tutta la nostra penisola, le sue spettacolari vette hanno portato questo luogo ad essere fra i più visitati in assoluto, la montagna qui è la regina incontrastata, facendo arrivare persone che cercano le bellezze alpine, ma non solo. Negli ultimi anni anche gli albergatori si sono dati molto da fare e troverai tutto quello che vuoi dalla piccola pensione con annessa Spa e vinoterapia ( io l’ho fatta! Bagno caldo fumante dentro a vecchie barrique e scrub per il corpo con vinaccioli) a strutture progettate da grandi architetti a 5 stelle dove tutto si integra con la natura, senza diventare Mai invasiva.

Ma quello che conquisterà sempre tutti in Alto Adige è il cibo. Dalle ricette classiche della tradizione dai canederli ai krapfen, al pane di segale croccante (schüttelbrot), la frittata dolce di mele ( apfelschmarren), e infine i miei due piatti preferiti gli Schlutzkrapfen ( delicati ravioli a forma di mezza luna ripieni con ricotta e spinaci, ma qui hanno tutto un altro sapore credetemi!) e lo Strudel di mele, con quella cannella fra i dadini di mela e lo zucchero a velo sulla sfoglia, fa dimenticare qualsiasi grigio pensiero. Una volta ho chiesto il segreto e mi è stato detto che è tutto nella materia prima, in questo caso la mela, vengono usate solo le Mele Alto Adige Igp e ogni maestra di cucina sceglie la qualità che più le interessa senza svelarlo!

Ah! Quasi dimenticavo non potete tornare a casa senza aver assaggiato il toast tirolese, ogni momento è buono! A colazione merenda o cena con dadini di formaggio, cerfoglio ma soprattutto Speck Alto Adige Igp, diventerà la vostra droga.
Ma qui i paesaggi sono così belli che vanno goduti in ogni momento anche dopo lunghe camminate o sciate, magari al tramonto con un calice di vino Alto Adige Doc pane bianco e Formaggio Stelvio Dop, vi innamorerete. Unica controindicazione? Che prima o poi bisogna tornare a casa, ma con la promessa di tornare al più presto in Alto Adige

#europaqualita #enjoyitsfromeurope #melaaltoadigeigp #formaggiostelviodop #vinialtoadigedoc #speckaltoadigeigp #tastesouthtyrol #vinopop

Comments are closed.