Idee regalo per Natale: come scegliere un vino da mettere sotto l’albero

, , 0

Novembre 20, 2018
Sembra proprio che il Natale ci metta sempre in crisi. Un po’ perché, quando pensiamo a cosa regalare, sembra di non avere mai idee; addirittura sono arrivata a creare un un file in cui catalogo cosa ho regalato e a chi negli ultimi 5 anni! Ma forse sono un caso clinico, visto che dimentico anche cosa ho mangiato a pranzo! Comunque devo ammettere che questo file mi sta aiutando molto, un po’ come Facebook che ogni giorno mi ricorda a chi devo fare gli auguri di compleanno! Siete alla ricerca di idee regalo per Natale? Una bottiglia di vino (o anche due!) risolve la questione. Ma come scegliere la bottiglia da regalare per le feste?

Manca un mese o poco più al grande giorno e la tendenza tra le idee regalo Natale è quella di acquistare cose utili, oggetti di uso quotidiano, magari di design, oppure cose da mangiare, come un buon Parmigiano Reggiano, del meraviglioso Olio Extra Vergine di Oliva, magari monocultivar, o paste ottenute con farine pregiate; delle vere e proprie chicche da consumare sicuramente in grado di rendere felici chi le riceve. E quale regalo migliore se non una bottiglia di vino? Sempre più persone optano per un buon vino rosso da regalare, giustamente aggiungerei, delizioso nettare rosso da mettere sotto l’albero.

IDEE REGALO NATALE: DA TRADIZIONE
Il consumo sotto sale in maniera esponenziale per quanto riguarda i vini spumanti. Spesso al supermercato vedo carrelli pieni di bollicine pronti ad annaffiare tutti i giorni di festa, dal Natale al Capodanno, qualcuno li userebbe anche per spegnere i fuochi di artificio! Ci sta, perché la bolla è da sempre sinonimo di festa, di condivisione, di allegria e le feste servono proprio a questo: a ricordarci che, a prescindere dal nostro credo, c’è sempre qualcosa per cui brindare e augurare il meglio.

Ma nei giorni di festa, da nord a sud del nostro paese, c’è un grande filo conduttore: la Tavola. C’e’ chi si siede a pranzo e poi si ritrova già a cena, con un intermezzo di Tombola, seduto sempre sulla stessa sedia, chi invece condivide un pasto veloce ma sempre dedicato all’occasione e in ogni caso annaffiato da del buon vino.

IDEE REGALO NATALE: COME SCEGLIERE?
Tra le varie idee regalo Natale, come scegliere quella giusta? Pensiamo a cosa siamo abituati a portare a Tavola durante le feste natalizie, perché ci può aiutare tantissimo a scegliere del buon vino. Alla cena di pesce (o vegetariana/vegana) della Vigilia sono i vini bianchi a farla da padrone. Al pranzo del 25 è invece la carne a regnare, accompagnata da un buon rosso, sia nelle portate più importanti, ad esempio nella mia Abruzzo non manca mai il cosciotto di agnello al forno con le patate, ma anche nelle paste ripiene e nei pasticci di carne. E come dimenticare i dolci e i lievitati come il pandore e il panettone, la frutta secca e i torroni dagli svariati sapori e forme?

COSA REGALARE?
Ecco a voi una lista di 5 idee regalo Natale a tema vino da mettere sotto l’albero… e poi sulla tavola.

Non possono mancare le bollicine, la scelta andrà su un Prosecco DOC, nella tipologia Dosaggio Zero o Brut come la tendenza di oggi suggerisce, ideale per gli aperitivi più sfiziosi, nell’attesa di sedersi a Tavola.
Vi suggerisco anche uno spumante metodo classico, magari un Franciacorta Satén dalla bollicina più delicata, ottimo da abbinare a piatti di pesce, a delle vellutate, carni bianche, primi piatti di verdure.
Per chi ama i bianchi la scelta cadrà sull’Alto adige, fra l’eleganza del Pinot Bianco, la struttura di uno Chardonnay, la mineralità di un Riesling o l’aromaticita di un Gewürtztraminer; ne abbiamo per tutti i gusti e per tutti i palati, soprattutto quelli più esigenti.
E i rossi? Spesso queste feste servono a tirare fuori bottiglie di vecchie annate, di Barolo, Barbaresco, Amarone e Brunello per lo più, che riportano in vita annate storiche o momenti da ricordare. Si tratta di bottiglie che vanno aperte soprattutto se in casa non avete un posto ideale, per temperatura e umidità, in cui conservarle. Meglio aprire e condividere!

Ma se tra le varie idee regalo per Natale vogliamo regalare e godere di un buon rosso, conosciuto da tutti, almeno per sentito dire, e che tutti siano in grado di poter apprezzare, allora vi suggerirei la Toscana e il Chianti Classico. Un Chianti Classico Riserva magari, oppure, se volete regalare una bottiglia un po’ più importante, un Chianti Classico Gran Selezione come il Vigna Di Sessina di Dievole.

E se invece non hai proprio idea di quale vino regalo, allora regala un’intera esperienza! Il Dievole Grand Tour offre la possibilità di assaporare le annate a diretto contatto con il paesaggio e le strutture che li rendono così speciali. Perché regalare una bottiglia o un’avventura del genere a Natale, vuol dire donare un pezzettino di Toscana, meraviglioso territorio amato in tutto il mondo.

Articolo su DIEVOLE

Comments are closed.